Deposito listino prezzi e visti di conformita'

L'impresa deposita facoltativamente presso la Camera di commercio, ai soli fini pubblicistici, il proprio listino vigente che resta tale fino al deposito successivo o fino al termine altrimenti fissato dall'impresa medesima.
Una volta depositato il proprio listino prezzi l'impresa può richiedere alla Camera di commercio un visto di conformità sui suoi preventivi, offerte o fatture.
I listini sono a disposizione di chiunque sia interessato, con facoltà da parte della Camera di commercio di rilasciarne copia.

La Camera di commercio non è responsabile del contenuto dei listini.


PRESENTAZIONE DOMANDA

listino prezzi - forma e contenuti:

  • deve essere redatto su carta intestata della ditta;
  • deve essere timbrato e firmato in originale dal titolare o dal legale rappresentante in tutte le pagine da numerare progressivamente
  • deve essere rilegato in duplice copia
  • deve contenere prezzi all´ingrosso e i tempi di validità;

richiesta di deposito:

  • va presentata su carta intestata della ditta tramite il modello di richiesta dei visti di deposito;
  • se la domanda viene presentata da persona diversa dal titolare o dal legale rappresentante è necessaria la fotocopia del documento di identità del firmatario.

Il costo è pari a € 3,00 per ogni copia ritirata.

Allegati

Vedi anche


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 29/10/2015 15:34:39