Operazioni e movimentazioni di cantina

Qualunque tipo d’operazione e movimentazione di cantina va comunicata alla Struttura di Controllo di vini a D.O.

A far data dal giorno 8 luglio 2016, con Decreto prot. 13544, il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali autorizza "Toscana Certificazione Agroalimentare srl di Firenze" a svolgere i controlli sulle denominazione origine dei vini DOC Montescudaio, San Torpè e Terre di Pisa controllati in precedenza dalla Camera di Commercio di Pisa. Pertanto, tutte le comunicazioni inerenti l'attività di controllo dei Vini a D.O. dovranno essere trasmesse alla nuova Struttura di Controllo, usufruendo della modulistica appropriata o del loro portale "Gerem".

Di seguito l'elenco delle principali tipologie di operazioni:

- Assemblaggio (art. 6, D.M. 28 dicembre 2006)
- Comunicazione acquisto e vendita sfuso
- Comunicazione perdite e cali
(Art. 44 del Reg. (CE) n. 436/2009 e D.M. n. 768/1994)
- Comunicazione taglio vini (Art. 7 e s.s. del Reg. (CE) n. 606/2009 - D.Lgs 8.4.2010, n. 61 - Art. 14, comma 7 e 8)
- Declassamento vini D.O.C.
(D.Lgs 8.4.2010, n. 61 - Art. 14, comma 6 e DM 14/06/12 art. 7 comma 1)
-
Riclassificazione vini da certificare atti a divenire D.O.C. (D.Lgs 8.4.2010, n. 61 - Art. 14, comma 5 e DM 14/06/12 art. 7 comma 1) 

Per maggiori informazioni rivolgersi a:
Toscana Certificazione Agroalimentare srl - TCA
Via Belfiore, 9
50144 – FIRENZE
Tel. 055-368850
www.tca-srl.or
info@tca-srl.org
tca@pec.tca-srl.org



Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/02/2017 12:36:54