Verifica CE/MID

La Direttiva 2004/22/CE del 31/03/2004 sugli Strumenti di Misura - nota come Direttiva MID "Measuring Instruments Directive" - è stata recepita in Italia con il D.Lgs n. 22 del 2 febbraio 2007 “Attuazione della direttiva 2004/22/CE relativa agli strumenti di misura”.
La Direttiva MID fa parte di un gruppo di Direttive cosiddette del “nuovo approccio” e regola gli strumenti di misura utilizzati per scopi commerciali e con usi metrico-legali, specificando regole tecniche certe e condivise (prove e limiti di accettabilità) per 10 tipologie di strumenti “legali”, scelti in settori tipici.
Il provvedimento si applica ai dispositivi e ai sistemi con funzioni di misura di seguito elencati
• contatori dell'acqua – allegato MI-001
• contatori del gas e dispositivi di conversione del volume -  allegato MI-002
• contatori di energia elettrica attiva ed i trasformatori di misura - allegatoMI-003
• contatori di calore - allegato MI-004
• sistemi di misura per la misurazione continua e dinamica di quantità di liquidi diversi dall'acqua - allegato MI-005
• strumenti per pesare a funzionamento automatico - allegato MI-006
• tassametri - allegatoMI-007
• misure materializzate ed identificate come lunghezze e capacità - allegato MI-008
• strumenti di misura della dimensione - allegatoMI-009
• analizzatori dei gas di scarico allegato MI-010
 
Attraverso la circolare 3620 del 22 ottobre 2008, il Ministero dello Sviluppo economico ha fornito delle indicazioni interpretative sulla applicazione della direttiva MID.



Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 22/10/2014 11:03:26