Obblighi del Costruttore/rivenditore


Obblighi del costruttore
Il costruttore che vende nell'Unione Europea autovetture nuove deve:
fornire ai propri concessionari il manifesto o il file per la visualizzazione su schermo da esporre in ogni punto vendita, sul quale devono essere indicati i modelli suddivisi per tipo di carburante e indicati in ordine crescente di emissioni di CO2
deve fornire al Ministero dello Sviluppo Economico entro il 15 dicembre di ogni anno i dati aggiornati sui consumi di carburante e le emissioni di CO2 di tutte le autovetture commercializzate al fine di far redigere una "Guida al Risparmio di Carburante ed alle emissioni di CO2"
per ogni modello deve fornire informazioni su
• tipo di alimentazione (benzina, diesel, gpl, metano)
• consumo ufficiale di carburante espresso in litri per 100 km (l/100) o chilometri per litro (Km/l)
• valore delle emissioni di Co2 espresso in grammi per chilometro (g/Km)

Obblighi del rivenditore
Il responsabile del punto vendita che espone o offre in vendita o in leasing un'autovettura nuova (incluse le Km zero) deve:
• apporre in modo visibile su ciascuna autovettura esposta o nelle sue immediate vicinanze, un'etichetta formato A4 relativa al consumo di carburante ed alle emissioni di CO2 dell'autovettura;
• esporre in posizione evidente, un manifesto o uno schermo di visualizzazione che contenga l'elenco dei dati ufficiali relativi al consumo di carburante ed alle emissioni specifiche di CO2 di tutta la gamma di autovetture nuove esposte o messe in vendita o in leasing nel punto vendita;
• rendere immediatamente disponibile a richiesta del cliente per consultazione la "Guida al risparmio di carburante ed alle emissioni di Co2", pubblicata a cura del Ministero dello Sviluppo Economico sui dati comunicati da tutti i costruttori e per tutte le autovetture nuove commerciate nell'Unione Europea.


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 24/11/2014 12:10:54