Contratto di rete d' impresa

Il contratto di rete è un istituto innovativo nel nostro sistema produttivo e realizza un modello di collaborazione tra imprese che consente alle stesse di mantenere la propria indipendenza, autonomia e specialità ma di realizzare progetti ed obiettivi condivisi, incrementando la capacità innovativa e la competitività sul mercato.

Con la sottoscrizione di un Contratto di rete non si crea un nuovo soggetto giuridico né una nuova e distinta attività d’impresa rispetto a quella dei soggetti aderenti che rimangono quindi, entità distinte ed indipendenti, coordinate fra loro esclusivamente per il raggiungimento dello scopo comune.  Questo aspetto differenzia la rete da altre forme di cooperazione interaziendale quali, ad esempio, le ATI ed i Consorzi.
Per approfondire consulta la guida sintetica

Registrazione:
E' stato pubblicato il Regolamento recante la tipizzazione del modello standard per la trasmissione del contratto di rete al registro delle imprese (Decreto del Ministero della Giustizia n.122 del 10 aprile 2014 - Entrata in vigore del provvedimento: 09/09/2014).

Il modulo (allegato A del decreto) da presentare per la registrazione al Registro delle imprese, va compilato attraverso la procedura telematica disponibile nel sito www.registroimprese.it e deve essere sottoscritto con firma digitale. La procedura informatica rilascia una ricevuta di avvenuta presentazione del modello.


Link esterni


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 14/01/2015 08:53:22