Carta del conducente

La carta del conducente deve essere richiesta da chi guida i veicoli equipaggiati di tachigrafo digitale.

Di colore bianco la carta è personale, non cedibile e deve essere inserita nel tachigrafo del veicolo prima di iniziare la guida.
Sulla carta sono riportati: nome e cognome, data di nascita, foto, firma e numero di patente del conducente.
In caso di rilascio di nuova patente o di variazione della residenza, il titolare deve chiedere la modifica della carta.

Tempi di rilascio: 15 giorni lavorativi dalla data di presentazione della domanda e sarà disponibile presso l'ufficio per un periodo massimo di tre mesi a partire dal giorno della disponibilità. Decorso tale termine, la carta non sarà più resa disponibile al richiedente.
Per il ritiro occorre presentare la ricevuta di avvenuta presentazione della domanda con l'eventuale delega (in originale) e il documento di identità del delegato, in visione.

Validità: 5 anni

Per saperne di più:

Vedi anche le informazioni su:


Allegati

Vedi anche


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 05/01/2018 09:46:40