Riclassificazione vini da certificare atti a divenire D.O.C.

Per i vini atti a divenire DOCG o DOC è consentito il passaggio dal livello di classificazione più elevato a quello inferiore. E’ inoltre consentito il passaggio sia da una DOCG ad un’altra DOCG, sia da DOC ad altra DOC, sia da IGT ad altra IGT, purché:
- le denominazioni di origine e le indicazioni geografiche insistano sulla medesima area viticola;
- il prodotto abbia i requisiti prescritti per la denominazione prescelta;
- la resa massima di produzione di quest’ultima sia uguale o superiore rispetto a quella di provenienza.
Le riclassificazioni devono essere annotate nei registri obbligatori previsti dal Reg. (CE) n. 436/2009 e comunicate all'organismo di controllo.

Per informazioni rivolgersi a:
Toscana Certificazione Agroalimentare srl - TCA
Via Belfiore, 9
50144 – FIRENZE
Tel. 055-368850
www.tca-srl.org
info@tca-srl.org
tca@pec.tca-srl.org



Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/02/2017 12:38:31