Estetista

Il riconoscimento dei requisiti per lo svolgimento di questa attività viene effettuato dal Comune competente in relazione alla sede dell'attivita'.


PRESENTAZIONE DOMANDA

Occorre presentare al Comune competente per territorio apposita SCIA con la quale si comunica l’inizio dell’attività di estetista e, contestualmente, si dichiara il possesso dei requisiti morali e/o professionali richiesti dalla normativa vigente.
Successivamente,  è necessario presentare istanza per la comunicazione dell’inizio dell’attività al Registro Imprese con contestuale annotazione artigiana in modalità telematica tramite Starweb.
Si ricorda che la pratica telematica deve contenere anche i dati relativi al soggetto in possesso dei requisiti, anche se diverso dal titolare/legale rappresentante, in quanto deve risultare dalla visura la sua preposizione come responsabile tecnico.
Documentazione da allegare:
- attestazione dell’iscrizione all'INAIL del titolare (quando non richiesta contestualmente all’inizio dell’attività artigiana); 
- SCIA da presentare al SUAP del Comune territorialmete competente;
- copia del permesso di soggiorno per i cittadini extracomunitari. 

Vedi anche


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 13/01/2015 13:41:06