Protesti

La Camera di commercio ha competenze in materia di protesti cambiari (Leggi n.77/1955 - n.235/2000 - D.M. 316/2000).
In particolare cura la tenuta del Registro informatico (Registro protesti) per la provincia di sua competenza nel quale sono inseriti tutti i nominativi dei soggetti che hanno subito tale procedura.

Detto Registro è pubblico e consultabile; possono essere rilasciate visure a livello nazionale attestanti l'esistenza di protesti levati a carico di determinati soggetti negli ultimi cinque anni.

Adempimenti:
-
Richiesta certificato o visura protesti
- Cancellazione un protesto


Immagini

  

Allegati

Vedi anche


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 13/02/2017 09:38:00