Bollatura Libri e Registri

Si tratta di un adempimento obbligatorio previsto dalla normativa civilistica in capo a società di capitale e da leggi speciali in base a particolari attività svolte.

  • numerazione e bollatura libri sociali art. 2421 c.c.
  • bollatura dei registri particolari, prevista da leggi speciali

IMPORTANTE
Con legge 18/10/2001 n. 383 - art. 8 è sancita la soppressione dell'obbligo della bollatura per i seguenti libri contabili, fermo restando l'obbligo della numerazione progressiva:
-Libro giornale 
-Libro inventari (per la numerazione e le modalità di assolvimento dell'imposta di bollo vedi circ. Agenzia delle Entrate n. 64/E del 01/08/2002)
-Libri previsti dalla normativa fiscale  (art. 22 D.P.R. 600/73 e art. 39 D.P.R. 633/72, come modificati dall'art. 8 L. 18/10/2001 n. 383. 
 Si veda anche Circ. Agenzia delle Entrate n. 92/E del 22/10/2001).

Poichè la bollatura non avviene contestualmente alla richiesta, la Camera di Commercio di Pisa offre la possibilità di riceverli in azienda previo pagamento di un contributo per le spese di spedizione. Le tariffe sono consultabili nella pagina dedicata al servizio di consegna.

_________________________

Libri e Registri sempre con te, col nuovo servizio che permette di archiviarli in formato digitale, consultarli anche da smartphone e tablet e conservarli a norma. Puoi archiviare i tuoi libri in formato PDF/A, firmati digitalmente dal Legale Rappresentante dell'impresa (o da un suo delegato). Al caricamento di ogni documento, in automatico, viene apposta una marca temporale che, come previsto dalla norma, attesta la sequenza temporale. Chiedi informazioni all'ufficio per attivare il servizio.


Allegati

Vedi anche


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 07/01/2021 17:37:56