Pagamento diritto annuale 2016: proroga dei termini per i contribuenti per i quali sono previsti gli studi di settore

Come comunicato con la nota del Ministero per lo Sviluppo Economico del 20 giugno 2016 allegata, l'art.1 del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 15 giugno 2016 ( G.U. n. 139 del 16.6.2016) ha prorogato  dal 16 giugno al 6 luglio 2016 il termine per il versamento delle imposte risultanti dalle dichiarazioni Unico, Irap e dalla dichiarazione unificata annuale per tutti i contribuenti (persone fisiche e non) che esercitano attività economiche per le quali sono stati elaborati gli studi di settore. Il versamento potrà essere effettuato anche dal 7 luglio 2016 al 22 agosto 2016 con la maggiorazione dello 0,40%.
Pertanto anche il versamento del diritto annuale, per le imprese che esercitano attività per le quali sono stati elaborati gli studi di settore e come sopra indicato, ha come nuova scadenza il 6 luglio 2016. Per ulteriori informazioni visita la pagina dedicata al Diritto annuale 2016.


Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 01/08/2016 08:30:12