Bandi MISE per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni e trasferimento tecnologico

Bandi MISE per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni e trasferimento tecnologico

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato una serie di Bandi per la valorizzazione della capacità innovativa delle MPMI riguardanti brevetti, marchi, disegni, trasferimento tecnologico delle attività di ricerca e sviluppo.   

L'Ufficio Brevetti della Camera di Commercio di Pisa è a disposizione per fornire informazioni di base mentre la Fondazione ISI fornisce assistenza e consulenza a chi volesse usufruire delle agevolazioni.      

  • Bando Brevetti+, a cui sono destinati 21,8 milioni di euro. L'incentivo viene riconosciuto per l'acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato.I beneficiari possono essere micro, piccole e medie imprese, comprese le start up innovative, cui è riservato il 15% delle risorse stanziate. Le domande di concessione devono essere presentate a Invitalia dal 30 gennaio 2020 fino ad esaurimento delle risorse;
  • Bando Disegni+, a cui sono destinati 13 milioni di euro. L'incentivo viene riconosciuto per l'acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione di disegni e modelli singoli o multipli registrati a decorrere dall'1 gennaio 2018. I beneficiari possono essere imprese di micro, piccola e media dimensione. Le domande di concessione devono essere presentate ad Unioncamere dal 27 febbraio 2020 e fino a esaurimento delle risorse;
  • Bando Marchi+, a cui sono dedicati 3,5 milioni di euro. L'incentivo viene riconosciuto per l'acquisto di servizi specialistici finalizzati alla registrazione di marchi europei e marchi internazionali. I beneficiari possono essere imprese di micro, piccola e media dimensione. Le domande di concessione devono essere presentate ad Unioncamere dal 30 marzo 2020 e fino a esaurimento delle risorse.
  • Voucher 3I - Investire In Innovazione per il quale sono disponibili 6,5 milioni di euro per ciascun anno del triennio 2019-2021. ll Voucher può essere fornito esclusivamente per l'acquisizione di servizi prestati dai consulenti in proprietà industriale iscritti all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale e da avvocati iscritti al Consiglio nazionale forense.
    I termini e le modalità operative per la presentazione delle domande, gestite da Invitalia, saranno definite con un successivo provvedimento ministeriale.   

Ulteriori iniziative sono disponibili per le Università e gli enti pubblici di ricerca:



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/12/2019 12:28:20