Bandi MISE per la valorizzazione di brevetti, marchi, disegni e trasferimento tecnologico

Bandi del Ministero dello Sviluppo Economico per la valorizzazione dei brevetti, marchi, disegni e trasferimento tecnologico

Il Ministero dello Sviluppo Economico rende disponibili milioni di euro per la valorizzazione della capacità innovativa delle micro, piccole e medie imprese sul tema dei brevetti, marchi, disegni, trasferimento tecnologico delle attività di ricerca e sviluppo.  

L'Ufficio Brevetti della Camera di Commercio di Pisa è a disposizione per fornire informazioni di base mentre la Fondazione ISI fornisce assistenza e consulenza a chi volesse usufruire delle agevolazioni.      

  • Bando Brevetti+ (disponibili 21,8 milioni di euro). L'incentivo viene riconosciuto per l'acquisto di servizi specialistici finalizzati alla valorizzazione economica di un brevetto in termini di industrializzazione e ingegnerizzazione,trasferimento tecnologico.I beneficiari possono essere micro, piccole e medie imprese, comprese le start up innovative, cui è riservato il 15% delle risorse stanziate. Le domande di concessione devono essere presentate a Invitalia dal 30 gennaio 2020 fino ad esaurimento delle risorse;
  • Bando Disegni+ (dotazione di 13 milioni di euro). L'incentivo è concesso per acquistare servizi specialistici per la valorizzazione di disegni e modelli singoli o multipli registrati a decorrere dall 1 gennaio 2018. I beneficiari possono essere micro, piccole e medie imprese. Le domande di concessione devono essere presentate ad Unioncamere dalle ore 9 del 27 maggio 2020 e fino a esaurimento delle risorse. Per presentare le domande di agevolazione, il form on-line per l'attribuzione del numero di protocollo sarà disponibile sul sito www.disegnipiu4.it
  • Bando Marchi+ (dedicati 3,5 milioni di euro). L'incentivo viene riconosciuto per l'acquisto di servizi specialistici finalizzati alla registrazione di marchi europei e marchi internazionali. I beneficiari possono essere imprese di micro, piccola e media dimensione. Le domande di concessione devono essere presentate ad Unioncamere dalle ore 9 del 10 giugno 2020 e fino ad esaurimento risorse.
  • Voucher 3I - Investire In Innovazione (disponibili 19,5 milioni di euro nel triennio 2019-2021). ll Voucher può essere fornito esclusivamente alle start up innovative per l'acquisizione di servizi prestati dai consulenti in proprietà industriale iscritti all'Ordine dei consulenti in proprietà industriale e da avvocati iscritti al Consiglio nazionale forense. Le domande di concessione devono essere presentate a Invitalia (scopri i dettagli sul sito) a partire dal 15 giugno 2020 e fino ad esaurimento risorse

Ulteriori iniziative sono disponibili per le Università e gli enti pubblici di ricerca:



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 21/05/2020 10:43:32