La Camera di Commercio sigla il Protocollo sulla SanitÓ pubblica in Toscana

22 gennaio 2010

Alle ore 13:00 avrà luogo la firma di un accordo sulla sanità pubblica tra la Regione Toscana, la USL 5, l'Azienda Ospedaliera pisana, la Camera di Commercio e l’Unioncamere regionale.
Il protocollo nasce dall’esigenza di rendere più semplice, veloce e trasparente l’attuazione del programma di investimenti sulla sanità. Si vuole monitorare il piano degli investimenti riguardanti i progetti sanitari per il 2010 e i tempi di pagamento della sanità regionale. E’ notevole infatti l’impatto economico che tali investimenti avranno sul reddito provinciale: necessario quindi definire intese per ottenere i migliori risultati, a favore dei cittadini fruitori dei servizi ma anche degli operatori economici interessati ai lavori di realizzazione delle strutture, affinché possano disporre delle informazioni necessarie per partecipare alle gare di appalto.
Ogni firmatario assume compiti ben precisi: l’impegno della Camera di Commercio di Pisa sarà quello di informare le imprese del territorio, di attivare azioni finalizzate ad accelerare l’esecuzione degli appalti, di intervenire per favorire la risoluzione di controversie con lo strumento della conciliazione, di sollecitare la partecipazione delle imprese alle gare di appalto che saranno indette dall’Azienda sanitaria.



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 02/05/2011 09:40:48