Premio alla Committenza in Architettura: premiati i vincitori dell'edizione 2009

Volterra08
7 luglio 2010

Si è svolta la cerimonia di premiazione per la Committenza in Architettura, edizione 2009.
I Committenti vincitori hanno ricevuto in premio la riproduzione in oro di un mattone e un assegno da 8 mila euro. I loro progettisti un assegno da 2 mila euro.
Ai Committenti dei progetti valutati meritevoli di menzione e apprezzamento è stata consegnata una targa d’oro.
Quest’anno inoltre la Camera di Commercio ha ritenuto di dare un riconoscimento simbolico alle imprese costruttrici delle due opere vincitrici: un vassoio d’argento a ricordo della cerimonia e quale stimolo per continuare a lavorare bene.
Il Premio, istituito nel 2007 dalla Camera di Commercio con la collaborazione dell’Ordine degli Architetti di Pisa, è nato con l’idea di valorizzare la figura del Committente.
“Una realizzazione architettonica di qualità – ha sottolineato il Presidente Pierfrancesco Pacini - può nascere solo dalla giusta intesa e dalla collaborazione tra chi la commissiona e chi la progetta. Non solo, un committente illuminato, privato o pubblico, deve possedere un’altra importante qualità: quella di sapersi assumere la responsabilità di agire con senso etico e morale nei confronti della società. Quindi saper proporre un progetto che sia compatibile con l’ambiente e, nel caso di una istituzione, anche con i cittadini che dovranno usufruire dell’opera realizzata”.
In questa seconda edizione del Premio sono stati presentati 11 progetti per la Committenza pubblica e 16 per la Committenza privata. Molti i lavori di qualità, tanto è vero che la Commissione di Valutazione, oltre a proclamare i vincitori, ha ritenuto di assegnare due menzioni di merito in ciascuna sezione.
La Commissione di valutazione era così composta:
- Arch. Giuliano Colombini, Presidente dell’Ordine degli Architetti di Pisa
- Ing. Ambrogio Piu, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Pisa
- Prof. Roberto Giuseppe Pierini, delegato dal Rettore, in rappresentanza dell’Università
- Dott. Giuseppe Barsotti, membro di Giunta della Camera
- Arch. Sandro Saccuti, Segretario dell’Ordine degli Architetti di Pisa
- Ing. Gianfranco Vannucchi, esperto designato dalla Camera di Commercio

Vincitore per la Committenza Pubblica:
COMUNE DI VOLTERRA
Progetto: “Il restauro dell'ex Convento di san Girolamo in Volterra adibito ad ostello della gioventù”
Progettisti: Studio tecnico associato Bellucci: Arch. Bellarmino Bellucci e Geom. Alessandro Bellucci (Ponsacco)
Impresa costruttrice: FAS IMPIANTI S.r.l. - Pomigliano d'Arco (NA)
Vincitore per la Committenza Privata:
SAN RANIERI HOTEL s.r.l. di Carmine e Antonio Barigliano
Progetto:  San Ranieri Hotel – Pisa
Progettisti: Arch. Beniamino Cristofani – Arch. Salvatore Re (Pisa)
Impresa costruttrice: C.L.C. – Coop. Lavoratori delle Costruzioni  - Livorno

Menzioni di Merito e apprezzamento, a pari merito:
Committenza Pubblica:
COMUNE DI BUTI
Progetto: Piazza Martiri della Libertà – Buti
Progettista: Arch. Giovanni Santi - Cascina
COMUNE DI PECCIOLI
Progetto: Edificio pubblico destinato ad incubatore per nuove imprese – Peccioli
Progettista: Arch. Antonio Cortese - Peccioli
Committenza Privata:
TIZIANA MERLANTI

Progetto: Villa Tia - Casa unifamiliare - Bientina
Progettisti: And Studio: Arch. Andrea Mannocci, Arch. Jennifer Schaub, Arch. Stefano Diomelli - Fornacette - Calcinaia
PUBBLICA ASSISTENZA DI S. CROCE S.A.
Progetto: Nuova sede  della Pubblica Assistenza di Santa Croce sull’Arno
Progettisti: Arch. Marco Baldacci e Arch. Paolo Giannoni - Santa Croce sull’Arno

 

 


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/10/2012 10:02:30