Excelsior 2010: segnali di ripresa. 660 assunzioni in pi¨ rispetto al 2009

Sono oltre 5.000 i posti di lavoro offerti dalle imprese pisane per il 2010, il 71% nei Servizi e il 29% nell'Industria, soprattutto nel settore del cuoio e delle calzature.
Nell'anno corrente sono previste 660 unità in più rispetto al 2009. Aumentano le assunzioni con contratto a tempo indeterminato, 32% contro il 21% del 2009; diminuisce il ricorso al tempo determinato, 37% contro il 43% del 2009. L'uso dell'apprendistato rappresenta solo il 7% dei contratti.
Aumenta la percentuale di assunzioni considerate di difficile reperimento. Le oltre 1200 unità previste in entrata sono difficili da reperire in provincia a causa della scarsa presenza sul territorio della figura necessaria (12%) o dell'ineguatezza dei candidati al lavoro offerto (19%).



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/10/2012 09:51:41