Ultima data per poter partecipare al concorso "Premio per l'innovazione 2009"

Premio Innovazione 2008
15 dicembre 2009

La Camera di Commercio di Pisa intende promuovere gli interventi innovativi delle microimprese, piccole e medie imprese pisane, attraverso l’assegnazione di premi  alle imprese che nell’ultimo biennio abbiano apportato alla struttura aziendale una forma di cambiamento determinante per la capacità di acquisire o  mantenere una posizione di rilievo sul  mercato.
I premi, dotati di un alto valore simbolico, consistono in:
• una pergamena  e un assegno in denaro del valore di 15.000,00 Euro che saranno assegnati alle tre imprese, di cui almeno una microimpresa, manifatturiere o di servizi, che si saranno situate ai primi tre posti della graduatoria;
• un focus con le imprese vincitrici da trasmettere sulle principali emittenti televisive locali;
• una pergamena che sarà assegnata alle imprese segnalate non vincitrici del premio.

BENEFICIARI

Possono partecipare all’assegnazione dei premi di cui al presente bando le microimprese, le piccole e medie imprese:
-  che esercitano, anche in forma consorziata, attività industriale, artigianale e commerciale di beni e servizi;
-  che hanno sede legale e operativa in provincia di Pisa;
-  che risultano costituite ed iscritte nel registro delle imprese e/o risultano in regola con la denuncia di inizio attività REA al 1° gennaio 2006;
-  che risultino in regola con il pagamento del diritto annuale camerale;
-  il cui legale rappresentante non risulta coinvolto in procedimenti penali, procedure concorsuali esecutive o protestato;
- che abbiano  realizzato negli ultimi due anni interventi aziendali caratterizzati da un forte contenuto innovativo (per la definizione di “forte contenuto innovativo” si veda l’art. 3 del bando di partecipazione, tra gli allegati).

PRESENTAZIONE DOMANDA

Per partecipare all’assegnazione del premio è necessario compilare la domanda di ammissione (vedi allegati) in tutte le sue parti (Sezione A e Sezione B); la domanda deve essere redatta in carta semplice, rigorosamente conforme ai moduli riportati tra gli allegati e sottoscritta dal titolare o legale rappresentante dell’impresa candidata.
Alla domanda di ammissione devono essere allegati:
-   la scheda dell’impresa (vedi allegati);
-   la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà relativa agli aiuti “de minimis”(vedi allegati);
-   la copia di un documento d’identità in corso di validità del titolare o del legale rappresentante dell’impresa.
Tutta la documentazione deve essere inviata, tramite lettera raccomandata a/r in busta chiusa, entro il 15/12/2009, al seguente indirizzo:
Azienda Speciale Pisa Ambiente Innovazione
Via Benedetto Croce, 62 - 56125 PISASul fronte della busta deve essere riportata la dicitura:"Bando per l’assegnazione premi all’innovazione”Ciascuna impresa può inviare una sola domanda.

Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/10/2012 13:34:42