Indagine Excelsior: sono oltre 6.000 le posizioni complessivamente offerte per il 2011


Riprende la domanda di lavoro dipendente delle aziende pisane: sono infatti oltre 6.000 le posizioni complessivamente offerte per il 2011. La domanda di lavoro provinciale premia soprattutto diplomati, impiegati, professioni commerciali ed operai. Vita più difficile, invece, per laureati, donne e per le professioni high-skilled.
Torna a crescere, dal 17,7% del 2010 al 25% del 2011, la quota di imprese che prevedono di incrementare i propri organici anche se rimane negativo il saldo tra entrate e uscite di lavoratori dipendenti che, per l’anno in corso, dovrebbe assestarsi a -280 unità.



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 14/02/2012 15:53:47