Progetto “Rethinking the product”: i prototipi delle aziende pisane

Martedì 6 settembre, presso le sale del Centro di Arte Contemporanea “Luigi Pecci” di Prato, il più importante in Toscana e tra i maggiori in ambito europeo, si è tenuta la presentazione dei prototipi realizzati dalle imprese che hanno preso parte al progetto “Rethinking the product” a cui hanno collaborato le Camere di Commercio di Prato, Pisa e Pistoia. Diverse imprese di vari settori delle tre province, sposando la filosofia del progetto,hanno avuto l’opportunità di integrare e mettere a frutto le proprie esperienze e competenze per realizzare prototipi di articoli di arredamento e design dal taglio innovativo. L’iniziativa ha fin dall’inizio riscosso l’interesse delle imprese pisane di settori diversi, da quelli più tradizionali dell’artistico e delle materie plastiche a quello più innovativo dell’high-tech.
Le imprese pisane che hanno aderito al progetto sono :
1. Idiha Design, specializzata in design di complementi d’arredo per esterni
2. Zetaplast, produttrice di contenitori di materie plastiche per uso industriale
3. Evidence, spin-off della Scuola Superiore Sant’Anna, ideatrice di sistemi informatici e tecnologici altamente innovativi
4. Paolo Simoncini della Simoncini Artigiani, dell’artigianato artistico
La prossima fase del progetto prevede la partecipazione alla fiera “100% Design” (Londra, 22-25 settembre), un “must” del mondo del design con migliaia di operatori da tutto il mondo. Le Camere di Commercio di Prato, Pistoia e Pisa presentano in questa occasione i nuovi  prototipi organizzando un evento nella capitale inglese. La fiera rappresenta l’occasione per lanciare la sfida al mercato globale e per ritagliarsi nuovi spazi di mercato e opportunità di business.



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 06/10/2011 18:06:48