SISTRI: l'avvio slitta al 30 giugno

Con l'approvazione della legge di conversione del D.L. 216/2011, il 23 febbraio scorso è diventata ufficiale la proroga al 30 giugno 2012 dell'operatività del SISTRI.
La proroga riguarda i produttori medio grandi e i gestori di rifiuti, per i quali la data era stata precedentemente  fissata al 9 aprile.
Lo slittamento riguarda anche i piccoli produttori di rifiuti pericolosi, per i quali la data di avvio dovrà essere stabilita da un ulteriore Decreto, comunque non anteriore al 30 giugno 2012.
In vista della scadenza del 30 aprile per il pagamento del contributo annuo, si informa che numerosi organismi hanno inoltrato richiesta al Ministero dell’Ambiente di non pagare il contributo per l'anno 2012.
La Commissione Ambiente della Camera ha approvato una risoluzione a favore della sospensione del pagamento dei contributi Sistri. La decisione finale spetta al Ministro dell'Ambiente, che deve pronunciarsi.



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 02/05/2012 09:45:59