B2B con operatori brasiliani, marocchini e tunisini

La Camera di commercio  di Pisa, in collaborazione con Lucca Promos S.c.r.l. le Camera di commercio di Lucca e Livorno, Metropoli e Unioncamere Toscana, promuove i seguenti progetti realizzati con il contributo del Fondo Intercamerale di intervento di Unioncamere:
- “Opportunità per la filiera della nautica in Brasile”, di cui capofila è la Camera di Commercio Italiana di Santa Catarina;
- “Sviluppo del settore cantieristico navale nel Mediterraneo” di cui capofila è la Camera di Commercio Italiana in Marocco.

In particolare verranno organizzati incontri B2B con operatori brasiliani, marocchini e tunisini seguiti da visite aziendali in occasione della fiera “Seatec” di Marina di Carrara.
L'obiettivo è quello di creare nuove sinergie tra le aziende toscane ed i migliori interlocutori brasiliani, marocchini e tunisini nel settore della nautica. Una filiera nella quale le aziende italiane possiedono conoscenze e know - how d’eccellenza, in cui tuttavia le collaborazioni esistenti col Brasile, Marocco e Tunisia non hanno ancora raggiunto un’adeguata performance, malgrado il grande potenziale di sviluppo.


DESTINATARI

Imprese attive nella subfornitura nautica e in particolare nei seguenti sub - settori: componentistica, parti ed accessori nell'elettronica & elettrotecnica, metallo, plastica & gomma, tessile & abbigliamento.

ISTRUZIONI

La partecipazione ai B2Bè gratuita.

Le aziende interessate ad aderire all’iniziativa devono compilare la scheda di adesione allegata a destra di questa pagina e trasmetterla per e-mail a promozione@pi.camcom.it o via fax al numero 050 512 263 entro venerdì 11 Gennaio 2013.

Per maggiori informazioni su programma, termini e modalità di iscrizione vi invitiamo a consultare i documenti allegati.

Allegati


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 10/11/2014 11:49:04