Garanzie Gratuite Nuove Imprese

La Camera di Commercio al fine di agevolare l'accesso al microcredito per NUOVE IMPRESE innovative, giovanili, femminili e sociali ha stipulato apposite convenzioni con i CONFIDI, di cui all'allegato elenco "CONFIDI CONVENZIONATI", mettendo a disposizione un plafond di risorse per la concessione di garanzie GRATUITE volte a garantire fino all’80% di finanziamenti di importo massimo di euro 37.500.

Le garanzie prestate dai confidi sono dirette, esplicite a prima richiesta, irrevocabili ed incondizionate.


BENEFICIARI

Imprese iscritte al Registro imprese da non più di 36 mesi in possesso di almeno 1 dei seguenti requisiti:

a) Imprese innovative, ovvero imprese che presentino almeno uno dei seguenti requisiti:

  • possesso documentato di una nuova tecnologia di prodotto, processo o servizio;
  • provenienza del nucleo imprenditoriale dall’Università e dal mondo della ricerca pubblica e privata (spin off)
  • collaborazioni con Università e mondo della ricerca scientifica pubblica o privata, sul trasferimento di ricerche e innovazioni tecnologiche e loro applicazioni ai processi aziendali
  • operare in uno dei seguenti ambiti di attività settoriali/tematici: biotecnologie, farmaceutica, chimica organica, nanotecnologie, nuovi materiali, chimica fine, meccanica di precisione, strumenti di misura e controllo, sensoristica, biomedicale, elettromedicale, informatica e telematica, tecnologie digitali, audiovisivo, tecnologie per le energie rinnovabili, il risparmio energetico, l’ambiente.

b) Imprese a prevalente partecipazione femminile: imprese individuali gestite da donne, società cooperative e di persone costituite in misura superiore al 50% da donne o società di capitali in cui le quote di partecipazione e gli organi di amministrazione spettino in misura superiore al 50% a donne;

c) Imprese giovanili: ovvero imprese individuali gestite da giovani fino a 35 anni, società cooperative e di persone costituite in misura superiore al 50% da giovani fino a 35 anni, società di capitali le cui quote di partecipazione e gli organi di amministrazione spettino in misura superiore al 50% a giovani fino a 35 anni;

d) Imprese sociali: ovvero imprese che esercitano in via principale (ai sensi del D.Lgs. 155/06 in via stabile e principale, senza scopo di lucro, un’attività economica organizzata al fine della produzione e dello scambio di beni o servizi di utilità sociale nei settori dell’assistenza sociale, sanitaria, socio sanitaria, educazione, istruzione, e formazione, tutela dell’ambiente e dell’ecosistema, valorizzazione del patrimonio culturale, turismo sociale, formazione universitaria e post universitaria, ricerca ed erogazione di servizi culturali, formazione extrascolastica o le imprese che operino al fine dell’inserimento lavorativo di soggetti che siano lavoratori svantaggiati o disabili (ai sensi dell’art. 2 del regolamento CE 2204/2002).

PRESENTAZIONE DOMANDA

Per ottenere la garanzia gratuita è necessario rivolgersi ad uno dei consorzi di garanzia convenzionati con la camera di commercio. L'elenco dei Confidi Convenzionati è disponibile nella sezione allegati.

Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 04/11/2014 15:22:50