Il trasporto su strada di merci e rifiuti pericolosi in regime ADR

17 Ottobre 2013

Il corso è finalizzato alla conoscenza degli argomenti fondamentali dell'Accordo, alla luce anche degli aggiornamenti apportati dall'edizione 2013.
Ampio spazio verrà dedicato alla trattazione degli obblighi previsti dalla normativa di settore e all'individuazione dei soggetti coinvolti e delle condotte sanzionabili al fine di sensibilizzare gli operatori ad una gestione più consapevole e responsabile.


BENEFICIARI

Personale che gestisce le attività connesse al trasporto su strada di merci e rifiuti pericolosi in ambito ADR.

PROGRAMMA

• L'Accordo ADR e la sua applicazione;
• La definizione di merce pericolosa;
• Le novità in vigore con l'edizione ADR 2013;
• Obblighi di sicurezza degli operatori: caricatore, imballatore, scaricatore, speditore, trasportatore,..;
• Il consulente ADR e l'obbligo di nomina ai sensi del D.Lgs. 35/2010;
• Le classi di rischio ADR e loro pericoli principali;
• Numero identificativo del pericolo e della merce pericolosa;
• Etichette di pericolo ADR;
• Precauzioni in caso di sversamento delle varie classi;
• Imballaggi: omologazione, tipologia, riempimento e loro identificazione;
• Verifiche prima del carico su mezzi: carico in comune, stivaggio;
• Il regime di esenzione parziale ADR;
• Documentazione ADR;
• Dispositivi di protezione previsti dall'ADR, equipaggiamento, mezzi di estinzione;
• Istruzioni di sicurezza scritte previste dall'ADR e loro lettura;
• Le difficoltà di raccordo con la normativa in materia di gestione rifiuti;
• Il regime sanzionatorio.

Prenota adesso online
Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 20/09/2013 10:41:25