Corso di aggiornamento per mediatori

8 ottobre – 12 novembre 2013


PROGRAMMA

Primo Modulo: Martedì 8 ottobre 2013 (ore 15-18)
Docente: Elena Occhipinti
Università di Pisa, Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento. Diritto Pubblico
Disciplina normativa in materia di mediazione (D.Lgs 4/3/2010, n. 28 come modificato dal D.L. 69/2013 convertito nella L. 7/8/2013, n. 98; D.M. 18/10/2010, n. 180; D.M. 6/7/2011, n. 145; Circolare Ministeriale 20/12/2011; efficacia ed operatività delle clausole contrattuali di mediazione e conciliazione; forma, contenuto ed effetti della domanda di mediazione e dell’accordo di conciliazione; compiti e responsabilità del mediatore; il regolamento di mediazione della Camera di Commercio di Pisa).

Secondo Modulo: Martedì 15 ottobre 2013 (ore 15-18)
Docente: Elena Occhipinti
Università di Pisa, Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento. Diritto Pubblico
La gestione delle controversie condominiali alla luce della riforma del condominio (aspetti generali della L. 11/12/2012, n. 220; in particolare: i poteri dell’amministratore di condominio nel procedimento di mediazione; il recupero delle spese condominiali; le nuove regole per lo svolgimento del procedimento di mediazione nelle liti condominiali).

Terzo Modulo: Martedì 22 ottobre 2013 (ore 15-18)
Docente: Paolo Frediani
Libero professionista, Mediatore-Conciliatore
La comunicazione, i suoi effetti (gli elementi della comunicazione umana; i messaggi sovrapposti nella comunicazione; la prossemica; le regole della comunicazione: parlare ed ascoltare; il cambiamento; i segni di gradimento e di rifiuto; le espressioni facciali.

Quarto modulo: Martedì 29 ottobre 2013 (ore 15-18)
Docente: Paolo Frediani
Libero professionista, Mediatore-Conciliatore
La programmazione neurolinguistica nelle relazioni (aspetti generali; i movimenti oculari relativi ai canali rappresentazionali; il nostro cervello: l’emisfero destro e l’emisfero sinistro; lo schema del Carisma).

Quinto modulo: Martedì 5 novembre 2013 (ore 15-18)
Docente: Paolo Frediani
Libero Professionista, Mediatore-Conciliatore
 Il conflitto e la percezione (conflitto e conflittualità; ambiti e valori del conflitto; componenti ed atteggiamenti di fronte al conflitto; scalata del conflitto; posizioni ed interessi: interessi opposti, comuni e differenti; la piramide di Maslow; la percezione; esperienza, convinzione e comportamento; le ambiguità: le trappole e le illusioni percettive; i filtri della percezione: generalizzazione, cancellazione e deformazioni; le trappole percettive: la prima impressione, l’influenza dell’umore, gli stereotipi; la forma delle informazioni: la vividezza, la concretezza, la disponibilità; le porte della percezione). 

Sesto Modulo: Martedì 12 novembre 2013 (ore 15-18)
Docenti: Elena Occhipinti e Paolo Frediani
Valutazione finale a mezzo test con domande in risposta multipla.


Costituisce requisito necessario per l’ammissione al corso l’avere frequentato un corso base (minimo n. 50 ore oltre 4 ore valutazione) presso un Ente di formazione accreditato presso il Ministero della Giustizia.

SCADENZA MODULISTICA

8 novembre 2013

Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/10/2013 08:11:04