Credito agevolato: contributi su microfinanziamenti in conto interesse - anno 2014 - Bando chiuso

Anno 2014

La Camera di Commercio di Pisa, per supportare il sistema produttivo in questo periodo di crisi economica, sostiene l’accesso al microcredito erogando contributi in conto interessi, a valere su operazioni di micro finanziamento erogato da Istituti bancari di cui al Titolo II del Testo Unico delle leggi in materia bancaria e creditizia.

A questo fine intende sottoscrivere Convenzioni con gli Istituti di credito disponibili a rendere disponibile un plafond di credito alle condizioni indicate nel Bando.

Le imprese potranno beneficiare di contributi in conto interessi, sui finanziamenti fino a 25.000 euro, erogati dalle Banche Convenzionate con la Camera.

Il contributo sarà pari agli interessi gravanti sul primo anno (preammortamento).


BENEFICIARI

Imprese, banche

PRESENTAZIONE DOMANDA

Le Banche interessate a convenzionarsi con la Camera di Commercio possono scaricare dalla sezione modulistica lo schema di Convenzione. Il Bando è disponibile nella sezione allegati.

Le imprese interessate dovranno recarsi presso una delle Banche convenzionate per richiedere l'attivazione del microfinanziamento in Convenzione e il conseguente ocntributo in conto interessi. Per presentare la domanda di contributo è necessario disporre di una delibera di finanziamento da parte di una delle Banche convenzionate  per un importo massimo di 25.000 euro da rimborsarsi in 3-6 anni.

L'elenco delle Banche convenzionate con l'Ente camerale, scaricabile dalla sezione Allegati, sarà, via via, aggiornato con l'arrivo delle convenzioni sottoscritte.

Le domande, redatte utilizzando il modello allegato, potranno pervenire alla Camera di Commercio entro il 30 novembre 2014.

Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 23/02/2015 13:17:15