Sanzioni Registro Imprese

L'omessa esecuzione o ritardo di denunce, comunicazioni o depositi presso il Registro delle Imprese e REA, comporta l'applicazione di una sanzione amministrativa alle persone tenute per legge a tale adempimento.

Con legge n. 180 del 15.11.2011 sono stati modificati gli importi delle sanzioni sia in aumento o in diminuzione a seconda di casistiche differenti:
- in caso di presentazione nei 30 gg. successivi allo scadere del termine riduzione ad un terzo
- in caso di omesso deposito dei bilanci aumento di un terzo.
Per tutte le violazioni antecedenti al 15.11.2011 continueranno ad essere applicati gli importi previsti dalla previgente normativa.

In sede di presentazione dell’istanza telematica tardiva l’impresa o un soggetto da questi delegata può richiedere la notifica del verbale contestualmente alla sua predisposizione, evitando così l’addebito previsto per l’ordinario procedimento di notifica del medesimo.
Per le modalità di richiesta e di esecuzione del procedimento si invita a prendere visione della Determinazione n. 61/2018 del Conservatore del Registro delle Imprese e, in particolare, dell’Allegato n. 1, accessibili in fondo alla  pagina.


Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 23/10/2018 16:41:26