Ricerche di anteriorità

La consultazione delle Banche Dati ha scopo meramente informativo, non riveste carattere di esaustività e la Camera di Commercio di Pisa non può assumersi alcuna responsabilità in ordine alla completezza e correttezza delle informazioni contenute nelle predette banche dati né relativamente alle ricerche effettuate dall'utenza per proprio conto o presso il Centro PatLib dell'Ufficio Brevetti.
Anche se non è obbligatorio, è sempre consigliabile verificare l’originalità o la novità prima di effettuare un deposito. 

Il livello più superficiale di verifica, senza costi, è quello di interrogare autonomamente le banche dati disponibili on line (ad esempio quella coordinata Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale)

Un'ulteriore possibilità d'indagine può essere commissionata al Patent Information Point presso l'ufficio Brevetti richiedendo lo screening di base (costo € 25,00 iva incl. per i marchi, € 15,00 per brevetti, per ulteriori dettagli vedi l'allegato costi) e specificando la tipologia, il settore e paesi di interesse.

Procedura di richiesta screening di base:

a) compilazione e firma del modulo per la ricerca (allegato)
b) pagamento tramite la piattaforma PagoPA dell'importo relativo alla ricerca prescelta con la relativa causale: vedere allegato costi  
c) invio del modulo firmato con allegata fotocopia dell'avvenuto pagamento secondo le seguenti modalità

  • direttamente all'ufficio
  • per mail all'indirizzo brevetti@pi.camcom.it 
  • tramite fax al n. 050-512285 

Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 30/04/2021 16:34:20