Bando contributi per certificazione di qualitą

Per ciascuna azienda è previsto un contributo pari al 25% delle spese ammissibili (elevato al 35% in caso di imprese femminili di cui alla L. 215/92) fino ad un valore massimo di € 3.000,00. Lo stanziamento totale è pari a € 20.000,00.


BENEFICIARI

I contributi sono rivolti alle Piccole e Medie Imprese industriali, agricole, artigiane, commerciali e di servizi, con sede e/o unità operativa in provincia di Pisa, che al momento della richiesta del beneficio, risultano:

·        iscritte come attive al Registro Imprese ed in regola con la denuncia di inizio attività al REA della Camera di Commercio di Pisa;

·        in regola con il pagamento del diritto fisso annuale;

·        senza protesti a carico per vaglia cambiari, tratte accettate, assegni;

·        non essere in stato di liquidazione o fallimento;

·        non aver presentato domanda di accordo preventivo.

Sono escluse dall’ammissione al contributo quelle imprese che al momento della domanda:

·        abbiano già usufruito di contributi per lo stesso intervento da parte della Camera di Commercio di Pisa o di altri Enti pubblici anche per il tramite di enti privati;

·        superino con il presente contributo il limite “de minimis” fissato dall’Unione Europea (Regolamento CE n. 1998/2006).

PRESENTAZIONE DOMANDA

Per ottenere il contributo, le imprese devono, in un primo momento fare domanda di partecipazione e, successivamente presentare la rendicontazione delle spese sostenute.

1.      La domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione (allegato 1) compilata e sottoscritta dal titolare o dal legale rappresentante dell’impresa, deve essere inviata, tramite lettera raccomandata a/r, tra il 01/05/2007 e il 30/06/2007, al seguente indirizzo:

SPORTELLO QUALITA'
c/o Borsa Immobiliare Pisana
Azienda Speciale della Camera di Commercio I.A.A. di Pisa
Piazza Vittorio Emanuele II, 5 - 56125 PISA

"BANDO PER CONCESSIONE CONTRIBUTI ALLE IMPRESE CHE ADOTTANO O IMPLEMENTANO SISTEMI DI QUALITA' AZIENDALE"

Si ricorda di allegare alla domanda di partecipazione tutti i documenti previsti dal bando ed elencati nello stesso modulo, nonché la copia di un documento d’identità in corso di validità del titolare o del legale rappresentante dell’impresa.

 

2.      La rendicontazione

Le imprese ammesse al contributo dovranno, in un secondo momento, inviare il modello di rendicontazione (allegato 2) nel quale saranno identificati i documenti di spesa, di cui si chiede la parziale copertura con il contributo, che provano i pagamenti sostenuti per gli interventi realizzati.

Le rendicontazioni, accompagnate dalla documentazione idonea ad attestare l’avvenuta certificazione e dai documenti di spesa di cui sopra, dovranno essere spedite entro il 30/11/2007 al precedente indirizzo.

Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 04/01/2011 11:35:04