Contributi per realizzazione di percorsi per le competenze trasversali e per l’orientamento - 2019

La Camera di Commercio di Pisa intende promuovere l'iscrizione nel Registro nazionale per l'alternanza scuola-lavoro e incentivare l'inserimento di giovani studenti in "percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento" attraverso la concessione di contributi alle imprese e soggetti REA della provincia di Pisa che li ospitano.

Sono ammesse alle agevolazioni le attività previste dalle convenzioni stipulate dal soggetto richiedente (impese e soggetti REA) con un Istituto scolastico o un Centro di Formazione Professionale per la realizzazione di percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento intrapresi da studenti della scuola secondaria presso la sede legale e/o operativa del richiedente sita in provincia di Pisa.

I percorsi dovranno essere svolti a partire dal 1 gennaio 2019, per un periodo di almeno 40 ore, e non oltre il 31 ottobre 2019.
Nello specifico le iniziative ammissibili sono di due tipologie:

  • percorsi per le competenze trasversali e per l'orientamento (già alternanza scuola lavoro) di almeno 40 ore con un contributo di 600 euro per ciascun percorso. Il massimale del contributo liquidabile a ciascuna impresa/soggetto REA non potrà essere superiore a 1.800 euro
  • project Work, Impresa in azione o altri percorsi promossi o patrocinati dalla Camera di Commercio di Pisa con un contributo di 1.000 euro per la collaborazione dell'impresa/soggetto REA con un Istituto scolastico, assistendo una classe o gruppo classe per n. 40 ore in uno dei percorsi strutturati di cui sopra

Le richieste dovranno pervenire, utilizzando la modulistica allegata, a partire dal 15 aprile 2019 e fino al 31 ottobre 2019, salvo chiusura anticipata per esaurimento dei fondi disponibili.

Per i dettagli è necessario prendere visione del bando allegato alla pagina.


Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 11/07/2019 10:47:17