Misure a sostegno delle imprese connesse all'emergenza epidemiologica da Covid-19

Per sostenere le imprese nel corso dell'emergenza Covid-19 il governo italiano ha messo in campo una serie di iniziative di sostegno tra le quali contributi a fondo perduto, esenzioni fiscali, crediti d'imposta, detrazioni fiscali, sconti su bollette.

Qui di seguito, in continuo aggiornamento, l'elenco delle azioni messe in campo con i diversi decreti. Per i dettagli sulle misure di supporto alle aziende è disponibile, ed in costante aggiornamento, la pagina del sito della Fondazione ISI - Fondazione di partecipazione per l'innovazione e lo sviluppo imprenditoriale (ISI). E' possibile contattare gli Uffici della Fondazione alla casella di posta elettronica info@fondazioneisi.org

 

 

"Decreto Rilancio"

  • contributi a fondo perduto per soggetti esercenti attività di impresa e di lavoro autonomo titolari di partite IVA, comprese le imprese esercenti attività agricola o commerciale, anche se svolta in forma di impresa cooperativa (erogato dall'Agenzia delle Entrate)
  • contributi a fondo perduto per le imprese che hanno introdotto nei luoghi di lavoro interventi per la riduzione del rischio di contagio (erogato da Invitalia)
  • esenzione del versamento del saldo dell'IRAP 2019 e della prima rata, pari al 40%, dell'acconto dell'IRAP 2020. Rimane l'obbligo di versamento degli acconti per il 2019
  • credito di imposta per gli affitti dei mesi di aprile, maggio e giugno, per imprenditori, artigiani e professionisti
  • esonero del pagamento di tasse e canoni per le occupazioni di suolo pubblico (TOSAP - COSAP)
  • abolizione versamento della prima rata dell'IMU del 16 giugno 2020 (quota Stato e quota comune) per alberghi, pensioni, stabilimenti balneari, marittimi, agriturismi, ostelli, villaggi vacanze, affittacamere, B&B, case e appartamenti per vacanze, campeggi. Il tutto a condizione che i possessori coincidano con i gestori.
  • sconto sulle bollette elettriche per utenze non domestiche per maggio, giugno e luglio 2020
  • detrazione fiscale del 110% delle spese per la riqualificazione energetica degli edifici
  • detraibilità per le persone fisiche e deducibilità per quelle giuridiche della somma investita dal contribuente nel capitale sociale di una o più società per azioni, in accomandita per azioni, a responsabilità limitata cooperativa, che non operino nel settore Bancario, Finanziario o assicurativo
  • credito d'imposta per i canoni di locazione degli immobili a uso non abitativo e affitto d'azienda
  • credito d’imposta per sanificazione e l'acquisto di dispositivi di protezione
  • pagamento debiti della pubblica amministrazione, rafforzamento Fondo di garanzia per le imprese, costituzione del fondo Patrimonio Rilancio presso Cassa depositi e prestiti, sostegno alle startup innovative, creazione del Fondo di Trasferimento Tecnologico, misure di aiuto della Camera di Commercio (in fase di definizione)

"Decreto Cura Italia"

  • Incentivi per la produzione e la fornitura di dispositivi medici
  • Contributi alle imprese per la sicurezza e potenziamento dei presidi sanitari
  • Potenziato il Fondo Centrale di Garanzia per PMI
  • Sostegno finanziario alle micro, piccole e medie imprese colpite dall'epidemia di COVID-19 (aperture di credito, prestiti)
  • Sospensione dei versamenti delle ritenute, dei contributi previdenziali e assistenziali e dei premi per l'assicurazione obbligatoria
  • Sospensione dei termini degli adempimenti e dei versamenti fiscali e contributivi
  • Credito d'imposta per le spese di sanificazione degli ambienti di lavoro
  • Credito d'imposta per botteghe e negozi
  • Incentivi fiscali per erogazioni liberali in denaro e in natura a sostegno delle misure di contrasto dell'emergenza epidemiologica da COVID-19
  • Fondo per la promozione integrata ed il supporto al Made in Italy e l'internazionalizzazione
  • Sostegno economico in favore dei soggetti che svolgono autoservizi di trasporto pubblico non di linea
  • ammortizzatori sociali quali cassa integrazione in deroga, indennità per professionisti, titolari partita IVA, CO.CO.CO.

"Decreto Liquidità"

  • Garanzia per finanziamenti di importo fino a 25.000 euro
  • Garanzie pubbliche a favore della liquidità degli operatori economici
  • Contratti di Sviluppo - 600 milioni di euro

NORME RIGUARDANTI LE INIZITIVE DI SOSTEGNO ALLE IMPRESE

Decreto legge 17 marzo 2020, n. 18  "Decreto Cura Italia"
Decreto legge 8 aprile 2020, n. 23  "Decreto Liquidità"
Decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 "Decreto Rilancio"


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 12/06/2020 08:40:24