Voucher alle imprese per l'adozione di sistemi di gestione certificati - 2020

ATTENZIONE:

La concessione contributi alle imprese disposta con determina n. 197 del 12 agosto 2020. Allegato A1_COR elenco imprese ammesse (investimento dichiarato, investimento ammissibile, contributo teorico e contributo concesso). Allegato B elenco imprese escluse dal beneficio.

Bando chiuso per esurimento fondi.
Chiusura anticipata dei termini di presentazione delle domande disposta con determina n. 166 del 1 luglio 2020, causa esaurimento anticipato delle risorse.
_____________________________

La Camera di Commercio di Pisa mette a disposizione 50mila euro per sostenere le imprese della provincia di Pisa, che intendono adottare sistemi di gestione certificati. 

Le agevolazioni sono concesse sotto forma di voucher, a fondo perduto, a copertura del 50% delle spese riconosciute ammissibili e regolarmente documentate fino ad un massimo di:

  • euro 3.500 per certificazioni e prove/analisi (solo voce A16 del bando) 
  • euro 2.500 per le certificazioni di cui alla lettera A7) dell'art. 3) (accreditamento S.O.A)
  • euro 5.000 per interventi di "certificazione integrata" finalizzati alla realizzazione contestuale di almeno due dei diversi tipi di certificazioni. 

I voucher saranno erogati con l'applicazione della ritenuta d'acconto del 4%, quali contributi in conto esercizio.

Sono finanziabili spese relative a servizi di consulenza, comprese le spese di formazione del personale e spese relative al rilascio delle certificazioni e/o dell'attestazione S.O.A.

I voucher sono concessi secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande fino ad esaurimento fondi.

Le richieste devono essere trasmesse in modalità telematica, con firma digitale, pena l'esclusione, attraverso lo sportello on line "Contributi alle imprese", all'interno del sistema Webtelemaco di Infocamere - Servizi e-gov.

E' possibile inviare la domanda dalle ore 9 del 1 luglio 2020 fino al 31 ottobre 2020, saranno automaticamente escluse le richieste trasmesse prima e dopo tali termini.

Alla pratica telematica dovrà essere allegata la seguente documentazione:

  1. MODELLO BASE generato dal sistema
  2. ALLEGATI AL MODELLO BASE (modulo di domanda, preventivi/fatture ecc) in allegato i modelli

Per tutti i dettagli è necessario prendere visione del bando allegato a questa pagina.

N.B. Per l'invio telematico è necessario essere registrati ai servizi di consultazione e invio pratiche di Telemaco secondo le procedure disponibili all'indirizzo: www.registroimprese.it. La registrazione va effettuata almeno 48 ore prima della chiusura della domanda di contributo.
_________________________________

HELP DESK
E-mail info@fondazioneisi.org 
Tel. 050-503275

ISTRUZIONI OPERATIVE PER LA TRASMISSIONE TELEMATICA DELLE DOMANDE DI CONTRIBUTO
La procedura di invio telematico delle richieste di contributo costituisce l'unica modalità di trasmissione della domanda e sostituisce quella più tradizionale di spedizione via posta. Il servizio è completamente gratuito.
Scarica le istruzioni operative per la trasmissione telematica delle domande di contributo.


Dopo aver letto il bando, se hai ancora dubbi su beneficiari, importo del contributo, spese ammissibili, contatta la Fondazione ISI


Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 01/09/2020 10:59:15