Voucher alle imprese per la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all'estero - 2022

Con delibera del Commissario Straordinario n. 38 del 15 giugno 2022 si dispone, da tale giorno, la chiusura temporanea del bando "Voucher alle imprese per la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all'estero - 2022". La chiusura avviene anticipatamente rispetto alla scadenza del primo periodo di presentazione domande, previsto per il 31 luglio 2022. La presentazione delle domande per le fiere che si svolgeranno da luglio a novembre, riprenderà il 1° agosto 2022.

_________________

La Camera di Commercio di Pisa mette a disposizione delle imprese del territorio 65mila euro per sostenere la partecipazione autonoma delle PMI della provincia di Pisa a fiere internazionali in Italia e all'estero.
Il contributo è erogato per la copertura
di costi vivi come ad esempio spese per allestimenti, spazi espositivi, attività di comunicazione ecc.

ENTITA' DEL CONTRIBUTO
I voucher sono erogati a copertura del 50% delle spese ritenute ammissibili.
L'importo dei contributi varia a seconda della localizzazione delle iniziative: fino a 2.500 euro per le manifestazioni svolte in paesi extra UE e fino a 2.000 euro per gli eventi che si svolgono in Italia o nella UE, tutti al lordo della ritenuta d'acconto del 4%.
Per evitare il cumulo dei contributi, questi saranno concessi per manifestazioni per le quali l'impresa non goda già di abbattimenti di costi da parte della Regione Toscana, anche attraverso Toscana Promozione Turistica, o di altri soggetti pubblici.

CHI PUO' RICHIEDERE IL CONTRIBUTO DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI PISA
Potranno beneficiare dell’intervento le imprese, loro cooperative e consorzi in possesso dei requisiti indicati nell'art. 2 del bando, tra cui l'iscrizione alla piattaforma del progetto "SEI - Sostegno all'Export dell'Italia" (per l'iscrizione alla piattaforma del progetto SEI la password è: progettosei) e in regola con l'obbligo di iscrizione di una casella di posta elettronica certificata al Registro Imprese.
Sono esclusi i soggetti che abbiano già usufruito di un contributo della Camera di Commercio di Pisa per due edizioni della stessa mostra/fiera negli ultimi 3 tre anni, ad eccezione delle imprese del settore alabastro.

COME RICHIEDERE IL CONTRIBUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO DI PISA
Le domande di contributo devono essere trasmesse, a partire dal 10 aprile 2022successivamente allo svolgimento della manifestazione, esclusivamente tramite PEC alla casella PEC della Camera di Commercio di Pisa, utilizzando la modulistica allegata firmata digitalmente.
E' necessario allegare inoltre copia delle fatture, delle attestazioni di pagamento e documentazione fotografica a corredo.
I voucher sono concessi secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande fino ad esaurimento fondi ed ogni azienda/consorzio può presentare una sola domanda.
Le date di scadenza, per la presentazione delle domande di contributo, variano in base alla data di inizio della fiera o attività di business matching per la cui partecipazione l'impresa richiede il contributo:

  • iniziative che si svolgono nel periodo dicembre 2021 - giugno 2022: data di scadenza 31 luglio 2022, risorse disponibili 40mila euro. Con delibera del Commissario Straordinario n. 38 del 15 giugno 2022 si dispone, da tale giorno, la chiusura temporanea del bando "Voucher alle imprese per la partecipazione a fiere internazionali in Italia e all'estero - 2022". La chiusura avviene anticipatamente rispetto alla scadenza del primo periodo di presentazione domande, previsto per il 31 luglio 2022.
  • iniziative che si svolgono nel periodo luglio - novembre 2022: data di scadenza 15 dicembre 2022, risorse disponibili 25mila euro. La presentazione delle domande per le fiere che si svolgeranno da luglio a novembre, riprenderà il 1° agosto 2022.

Per tutti i dettagli è necessario prendere visione del bando allegato a questa pagina.
A seguito della costituzione della Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest, avvenuta in data 30 giugno 2022, le caselle di posta elettronica ordinaria indicate nel bando mantengono la loro validità e per l'ordine cronologico di arrivo delle domande, continua far fede la data riportata nella ricevuta di accettazione della PEC indicata nel bando.


Allegati


Questa informazione ti è risultata
Utile?


Ultima modifica: 03/08/2022 10:51:17