Macinazione

L'esercizio dei mulini per la macinazione dei cereali, nonchè il loro trasferimento, trasformazione, ampliamento o riattivazione non sono più soggetti a licenza di macinazione dal 14/09/2012 secondo il Dlgs. 147/2012.
Per svolgere l'attività è sufficiente la segnalazione certificata di inizio di attività (S.C.I.A.) da presentare al SUAP del Comune territorialmete competente.
Si informa inoltre che è conseguentemente abolito anche il visto annuale sulle licenze di macinazione rilasciate dalla Camera di commercio prima della suddetta data.


Vedi anche


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 13/01/2015 13:39:29