Contributi per la formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro, anno 2009

dal 02/01/2009 al 30/06/2009

La Camera di Commercio di PISA intende favorire l’adeguamento della struttura organizzativa delle microimprese della provincia di Pisa agli adempimenti disposti dal Testo Unico sulla sicurezza (DLgs. n. 81 del 9/04/2008).
A tal fine, è stato previsto uno stanziamento complessivo di € 25.000,00 per sostenere, con contributi a fondo perduto, la partecipazione delle imprese ad iniziative di formazione e di aggiornamento professionale in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
La formazione dovrà essere erogata da centri di formazione accreditati dalla Regione Toscana.
I contributi sono pari al 30% delle spese sostenute – al netto di IVA – fino ad un massimo di Euro 3.000,00 (tremila,00), purché riferite a costi per iniziative formative realizzate nel periodo 02/01/2009 – 30/06/2009.

 


BENEFICIARI

Sono ammesse ai benefici del bando le imprese di tutti i settori che rispondano ai seguenti requisiti:
· rientrino nella definizione di microimpresa data dalla normativa comunitaria (Raccomandazione 2003/361/CE della Commissione del 6 maggio 2003 - GUCE serie L124 del 20/05/03) e recepita dalla normativa nazionale (D.M. 18/04/2005) ,
· abbiano sede legale o unità operativa principale iscritta al Registro Imprese o al REA della Camera di Commercio di Pisa,
· siano in regola con la denuncia di inizio attività,
· siano in regola con il pagamento del diritto camerale.

Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/02/2011 11:24:15