Il bilancio per non addetti

22 e 29 novembre 2016

Il corso si propone di costruire nei partecipanti le basi necessarie alla corretta lettura ed interpretazione del bilancio. Al termine del lavoro ogni partecipante sarà in grado autonomamente di cogliere dalla lettura dei prospetti di bilancio, l'andamento economico e finanziario dell'impresa nei suoi aspetti essenziali.

La lettura e la comprensione del bilancio rappresentano un'esigenza che va ben oltre i soli responsabili dell' area amministrativa. Altre figure professionali comunque alle prese anche sporadicamente con i numeri necessitano in modo imprescindibile di conoscere i capisaldi della sua corretta lettura. Ciò anche al solo fine di poter dialogare con figure professionali specializzate in tale area piuttosto che dover limitarsi a "subire" dati non comprensibili.

AREA TEMATICA

Area legale e amministrativa

DURATA

14 ore

BENEFICIARI

Il corso si rivolge a figure professionali che, anche se non impegnate direttamente nell’area amministrativa presentano l’esigenza di acquisire i pilastri fondamentali necessari ad una corretta interpretazione del bilancio di un’impresa.

DATA CORSO

22 novembre 2016

ORARIO

9:30-13:30 / 14:30-17:30

SEDE

Palazzo Affari - Piazza Vittorio Emanuele II, 5 - Pisa

SALA

Bracci Torsi - secondo piano

PROGRAMMA

  • L'imprese nelle tre forme tipiche (concetti base):

- Produzione (industriale)
- Commerciale
- Servizi
- I cicli aziendali (economico, finanziario, monetario)

  • La rilevazione delle operazioni elementari

- Il metodo della partita doppia
- Le tipologie dei conti (economici e numerari)
- Il funzionamento dei conti economici e numerari
- Come vengono rappresentati in bilancio

  • Il bilancio d'esercizio

- Conto Economico
- Stato Patrimoniale
- Che cos'è il risultato d'esercizio
- Perché l'utile non genera sempre liquidità

  • Esercitazioni pratiche
  • Approfondimento su alcune voci

- Gli ammortamenti
- La vendita di un bene strumentale
- Le giacenze di magazzino
- La svalutazione dei crediti
- Gli accantonamenti a riserva
- Il leasing

  • Il bilancio secondo la direttiva comunitaria
  • Esercitazioni pratiche
  • Il bilancio civilistico ed il bilancio fiscale

- Cenni sulle imposte d'esercizio
- Il raccordo tra l'utile civile e il reddito imponibile

  • La riclassificazione

- La riclassificazione dello Stato Patrimoniale
- La riclassificazione del Conto Economico

  • Il costo del venduto
  • Gli indici di bilancio

- Indici economici
- Indici finanziari

  • Esercitazioni pratiche

QUOTA ADESIONE

200€ (+ IVA 22%)

SCONTISTICA

150€ + IVA per singolo partecipante che si iscrive almeno 7 giorni prima dell'inizio del corso.
360€ + IVA per gruppi di tre persone.
Le scontistiche non sono cumulabili tra loro.

Per maggiori informazioni sugli sconti e sulle modalità di iscrizione clicca qui.

PER INFORMAZIONI

ASSEFI
Responsabile: Paolo Pieraccioni
Tel. 050 503.275
Fax 050 512.365
e-mail: assefi@pi.camcom.it
pec: assefi@legalmail.it


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 22/11/2016 15:06:15