Manifattura artigiana ancora in crisi: tutti i dati

Falegnameria - legno

E’ un vero e proprio bollettino di guerra quello che esce dalla consueta indagine congiunturale condotta dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Pisa su di un campione di 173 imprese manifatturiere pisane a carattere artigiano. Nei primi sei mesi del 2014 tutti i principali indicatori segnano infatti una contrazione: fatturato -8%, addetti -2,2% imprese -1,1%. Anche sul versante degli investimenti la situazione è preoccupante: appena 8 imprese su 100 dichiarano di avere programmi di investimento in corso.
Leggi il comunicato e scarica il rapporto completo.



Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 24/02/2015 17:18:49