Indagine Excelsior: stenta a decollare la domanda di lavoro

logo progetto excelsior

Sono 1.220  i contratti che le imprese prevedono di attivare nei primi tre mesi del 2015 per un saldo tra entrate ed uscite che risulta essere il peggiore della Toscana: -240. Al primo posto le professioni legate a turismo e ristorazione.
A dirlo sono i dati dell’indagine nazionale Excelsior, realizzata da Unioncamere Nazionale in collaborazione con il Ministero del Lavoro sulle imprese con dipenenti e diffusi oggi dall’Ufficio Studi e Statistica della Camera di Commercio di Pisa.

Leggi il comunicato stampa.

Sul portale Starnet è possibile consultare tutti i risultati.

Vedi anche


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 27/02/2015 09:17:58