A Pisa il credito torna a crescere, ma non per le imprese

Diminuisce il credito concesso alle imprese della provincia di Pisa nel primo trimestre 2016

L’inizio del 2016 porta in provincia di Pisa un’inversione di tendenza sul fronte dei prestiti bancari, dopo i dati negativi del biennio 2014-2015. Fra gennaio e marzo 2016 i prestiti alla clientela residente sono cresciuti a Pisa dello 0,2% in termini tendenziali. Si tratta di una crescita la cui intensità resta comunque su livelli molto contenuti, oltre che inferiore di mezzo punto percentuale rispetto alla dinamica regionale (+0,7%). Il risultato della provincia di Pisa è frutto di tendenze diametralmente opposte dei prestiti alle famiglie (passati dal +2,2% di fine 2015 al +2,6% di inizio 2016) di quelli alle imprese dove l’inizio 2016 è segnato da un -2,3% che costituisce il peggior risultato trimestrale degli ultimi anni.

Il comunicato stampa ed il rapporto sono disponibili in fondo a questa pagina.


Allegati

Vedi anche


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 20/07/2016 10:17:49