A Pisa le imprese pensano ad assumere

Domanda di lavoro in crescita a Pisa nel primo trimestre 2017, cresce soprattutto il lavoro precario

Nei primi tre mesi del 2017 saranno 3.530 le assunzioni da parte imprese della provincia di Pisa a fronte di un numero di uscite (scadenza del contratto, pensionamento o altri motivi) che, invece, dovrebbe assestarsi a quota 2.310 per un saldo positivo per circa 1.200 unità
Delle oltre tremila assunzioni previste a Pisa, 1.350 saranno ingressi di lavoratori dipendenti, 1.100 saranno interinali, 630 collaboratori coordinati e continuativi e 450 a partita IVA o occasionali.
Il sistema camerale mette a disposizione delle imprese l’opportunità di offrire periodi di alternanza e apprendistato a studenti della scuola di secondo grado. Il tutto segnalando la propria disponibilità, in modo gratuito, sul portale http://scuolalavoro.registroimprese.it.


Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 19/01/2021 13:46:08