Credito in stallo per le imprese pisane nel 2017

Nel 2017 credito in stallo per le imprese della provincia di Pisa

Nel 2017 l'evoluzione dei prestiti in provincia di Pisa sintetizza due andamenti diametralmente opposti: gli impieghi alle famiglie consumatrici continuano ad aumentare (+3,5%, grazie ai mutui per l'acquisto dell'abitazione e al credito al consumo), a ritmi che pongono Pisa al di sopra rispetto alla media Toscana (+3,2%) mentre i prestiti alle imprese, dopo un paio di trimestri passati sulla linea di galleggiamento, calano leggermente (-0,9%). Il miglioramento della congiuntura economica non è quindi riuscito a ribaltare il clima di incertezza che attraversa il sistema economico pisano. Una situazione che sta frenando le politiche di investimento delle imprese determinando, a cascata, una crescita molto stentata del credito erogato dal sistema bancario. Se a questo fenomeno aggiungiamo un elevato stock di crediti deteriorati ed un più elevato livello dei tassi di interesse applicati, è del tutto evidente come la provincia di Pisa stia vivendo una situazione difficile che solo una ripresa economica più forte potrà ribaltare. Tutti i dati sono scaricabili dal comunicato stampa allegato a questa pagina.


Allegati

Vedi anche


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/04/2018 11:12:53