Crolla la domanda di lavoro in provincia di Pisa

Crolla la domanda di lavoro in provincia di Pisa: Sistema informativo Excelsior luglio - settembre 2020

Nel periodo luglio-settembre 2020 solo l'11,5% delle imprese con dipendenti della provincia di Pisa ha in programma di effettuare assuzioni. Si tratta di appena 3.550 posti offerti che segnano un -49% rispetto al medesimo trimestre del 2019. Ad essere particolarmente penalizzati nella fase post emergenza covid i comparti più aperti ai mercati internazionali come il turismo ed il manifatturiero. Un ulteriore elemento di preoccupazione in una fase di per se già molto complicata, è anche il permanere di una quota elevata di posizioni, una su tre, che le imprese pisane dichiarano di fare fatica a trovare.

Questa, in sintesi, l’analisi della Camera di Commercio di Pisa sui dati provinciali del Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere in collaborazione con ANPAL, e relativi al periodo luglio-settembre del 2020.


Allegati


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 04/08/2020 08:10:41