Modalità di deposito della domanda marchio internazionale

La domanda di registrazione di marchio internazionale può essere presentata:

  • sulla base di una precedente registrazione di marchio nazionale (come richiesto dall'Accordo di Madrid),
  • oppure su una domanda di registrazione di marchio nazionale con riserva di registrazione successiva (come previsto dal Protocollo di Madrid).

Deposito su base comunitaria

La domanda di marchio internazionale basata su un marchio dell'Unione Europea (MUE) deve essere presentata direttamente all'EUIPO - Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale - che verifica il contenuto e la completezza della domanda e la inoltra alla WIPO.

Deposito su base nazionale

La domanda di marchio internazionale basata su una domanda di marchio nazionale va presentata alla Camera di commercio che la trasmette alla WIPO (World Intellectual Property Organization).

Cosa presentare

  •     Istanza in bollo
  •     2 originali del modello MM2 in francese o inglese
  •     eventuale lettera d'incarico in bollo o procura
  •     ricevuta del versamento F24 della tassa di concessione governativa
  •     ricevuta del versamento delle tasse internazionali a favore della WIPO
  •     modello MM18 se nel deposito si indicano gli Stati Uniti
  •     modello MM17 se nel deposito si indica l'Unione Europea


I moduli e le istruzioni sono disponibili sul sito internet WIPO che può essere consultato in inglese, francese e spagnolo: http://www.wipo.int/madrid/en/forms/
N.B. Per conoscere gli importi delle tasse internazionali e le regole di deposito WIPO da seguire è necessaria una simulazione di deposito.
Indicazione delle classi: va riportato quanto previsto dal deposito nazionale di base, salvo limitazioni.

Cosa e quanto pagare :
Per ogni domanda di marchio internazionale

  • Euro 135,00 di tassa di concessione governativa da versare con Mod. F24 - Versamento con elementi identificativi.
    E' necessario allegare l'originale del modello già pagato alla documentazione presentata. Si ricorda che gli Enti Pubblici depositanti devono utilizzare invece il modello F24 Enti Pubblici.
    Il codice tributo è C302 e come elemento identificativo si deve indicare "domanda per registrazione marchio internazionale"
  • Tasse internazionali da calcolare sul sito WIPO e da versare sul n° di conto indicato sulla modulistica WIPO;
  •  N. 1 marca da bollo da Euro 16,00 per l'istanza di deposito.


Per la copia del Verbale di deposito:

  •  Copia autentica: n. 1 marca da bollo da Euro 16,00 e n. 1 diritto di segreteria da Euro 43
  •  Copia semplice: n. 1 diritto di segreteria da Euro 40

    I Diritti di segreteria possono essere pagati in contanti o con bancomat allo sportello al momento del deposito.

Allegati

Link esterni


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 22/02/2017 13:23:30