L'Arbitro

L'arbitro è un esperto nella materia della controversia, nominato direttamente dalle parti oppure, in mancanza, dal Consiglio Arbitrale dell'istituzione.
E' un professionista esterno alla struttura, indipendente e neutrale rispetto alle parti in lite, che decide chi ha torto e chi ha ragione emanando un provvedimento finale detto lodo arbitrale che produce gli stessi effetti della sentenza emanata da un giudice ordinario.
Le parti che si affidano alla decisione di un arbitro scelgono un professionista esperto dello strumento arbitrale e dedicato alla risoluzione di quella specifica controversia.
L'alta speciliazzazione e la profonda capacità tecnica sono le caratteristiche di questo giudice privato.
Sono le parti stesse a stabilire anche la composizione dell'organo arbitrale in un arbitro unico o collegio.
Quando le parti optano per un collegio, ciascuna parte nomina il proprio arbitro nell'atto introduttivo e le stesse, di comune accordo, nominano il Terzo arbitro con funzione di Presidente.



Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 15/02/2018 14:50:59