Nuove varietÓ vegetali

Per diventare titolare di una privativa per nuova varietà vegetale

  • a livello nazionale, occorre presentare domanda di deposito presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi (UIBM).
  • a livello comunitario, presentando domanda all'Ufficio Comunitario delle Varietà Vegetali (UCVV) in Angers (http://www.cpvo.europa.eu/main/fr). La domanda comunitaria può essere inoltrata anche per il tramite dell’Ufficio nazionale.
  • a livello extracomunitario, presentando domanda presso gli appositi Uffici presenti in ciascun Stato nel quale registrare la privativa.

La procedura comunitaria presenta il vantaggio, rispetto a quella nazionale, di poter presentare un’unica domanda valida per tutti i Paesi dell’Unione Europea, con costi di deposito ridotti.

Cosa è oggetto di privativa

Chi può ottenere la privativa

Come ottenere la privativa

Quanto costa ottenere la privativa


Questa informazione ti e' sembrata
Attinente alle informazioni che stavi cercando?

Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 10/12/2014 11:40:44