La meccanica traina l'export pisano (+3,8%)

I dati dell'export della provincia di Pisa nel 2015

Nonostante il rallentamento della domanda mondiale l’economia pisana, grazie ai buoni risultati raggiunti in Europa, mette a segno nel 2015 un discreto incremento dell’export (+3,8%) allineandosi così al dato dell'Italia (+3,8%) e della Toscana (+3,2%). La crescita pisana è trainata dalla meccanica (+25,1%), mentre le calzature aggiungono al crollo del 2014 ulteriori pesanti perdite (-13,6%). Non troppo bene neppure il cuoio che nel 2015 lascia sul terreno il 2,7% ed anche i cicli e motocicli mettono a segno un modesto +0,8%.


Vedi anche

Link esterni


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 09/05/2016 12:30:31