Fattura elettronica obbligatoria per le imprese

Dal 1 gennaio 2019 tutte le partite Iva (escluso chi opera in regime di vantaggio e chi applica il regime forfettario) dovranno emettere fatture nel solo formato elettronico. Entro questa data ogni impresa dovrà quindi essere attrezzata per produrre, inviare, ricevere e conservare fatture in formato Xml (Extensible markup language). I documenti digitali, dovranno essere inviati tramite il sistema di interscambio nazionale (Sdi), già in uso da qualche anno per le fatture della pubblica amministrazione ed infine, dovranno essere conservate digitalmente a norma per 10 anni.

Il sistema delle Camere di Commercio, con il supporto del società di sistema Infocamere, mette a disposizione delle piccole e medie imprese un servizio gratuito di fatturazione elettronica. Tutte le informazioni sul servizio sono disponibili sul portale appositamente dedicato: https://fatturaelettronica.infocamere.it/fpmi/service 


 

Vedi anche


Questa informazione ti e' risultata
Utile?


Ultima modifica: 12/12/2018 09:09:36